L’ANGOLO FILOSOFICO-SPIRITUALENEWS

Solstizio d’Estate

Il 21 giugno si celebra il Solstizio d’Estate, la vittoria della luce su ogni resistenza ed oscurità.
Il Solstizio d’Estate è collegato al tema della rinascita e di un nuovo inizio.

Alcune tra le più autorevoli tradizioni spirituali presenti in questo pianeta tramandano che equinozi e solstizi, snodi cruciali del calendario terrestre, sono momenti alquanto propizi alla meditazione. La concentrazione interiore diviene, inspiegabilmente, più intensa. Altrettanto succede con la presenza di spirito. Ci si sente più attenti, disponibili, relativamente efficaci.

Il significato profondo del solstizio d’estate, giorno dell’anno in cui il sole vince sulle tenebre e metaforicamente il bene vince sul male, è un giorno preziosissimo, ricco di energia!
Le erbe spontanee ed officinali si caricano di energia.
Si possono esporre alla luce della luna, durante la notte del solstizio d’estate, una brocca d’acqua o una bottiglia blu, delle pietre e dei cristalli, che si ricaricheranno di energia positiva.

Ci sono molti modi per festeggiare il solstizio d’estate. Dato che questa occasione coincide con la Giornata mondiale dello Yoga, potrete provare a praticare il Saluto al Sole, sia alla mattina che alla sera, come momento di benessere e come simbolo benaugurante per un giorno dell’anno così particolare.

Regalatevi in questa giornata del tempo a contatto con la natura…per connettervi con l’energia che tutto pervade.
Durante la sera del solstizio d’estate non dimenticate di ammirare il cielo dopo il tramonto. Spesso si tratta di un’occasione per osservare la luna piena o per lasciarsi incantare dal passaggio delle stelle cadenti o per andare alla ricerca di costellazioni e pianeti…ma soprattutto può essere un profondo momento di gratitudine e meraviglia…

Share:

Leave a reply